Il Cliente con la richiesta d'ordine, dichiara di aver letto e approvato le modalità di acquisto disposte dal sito www.mannifashion.com considera concluso il contratto di acquisto nel momento in cui il cliente riceve la spedizione contenente la merce acquistata.Le Condizioni Generali di Vendita, regolano le relazioni contrattuali tra i clienti del sito WWW.MANNIFASHION.COM e la Ditta:

LO SCARPIVENDOLO S.N.C.
DI SAVARIN ROSSANA & C.
VIA S.S. PASUBIO, 80
P.iva02083740247
Stato: Italia

Queste Condizioni Generali sono le sole a poter essere applicate e sostituiscono tutte le altre condizioni, salvo deroghe preliminari, espresse e scritte. La Ditta LO SCARPIVENDOLO S.N.C. DI SAVARIN ROSSANA & C. può trovarsi nell'obbligo di modificare alcune delle presenti disposizioni; si consiglia perciò ai Clienti di leggere le Condizioni Generali ad ogni visita del sito www.mannifashion.com . La convalida dell'ordine avrà valore di accettazione delle Condizioni Generali, senza nessun ricorso possibile. Accedendo al Sito, i Clienti si impegnano a rispettare le Condizioni Generali e le Modalita' dettagliate sullo stesso.

RESPONSABILITA'

1.LO SCARPIVENDOLO S.N.C. S. Pasubio n 80 Motta di Costabissara VI Italia. non assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore di qualsiasi natura e genere, nel caso non riesca a dare esecuzione nei tempi concordati al contratto.

2.LO SCARPIVENDOLO S.N.C. S. Pasubio n 80 Motta di Costabissara VI Italia non sarà responsabile in merito ai danni, perdite ecosti a seguito della mancata esecuzione del contratto per qualsiasi causa, avendo l'acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto.

3.LO SCARPIVENDOLO S.N.C. S.S. Pasubio n° 80 Motta di Costabissara VI Italia non sara' responsabile per errati contenuti nei dettagli, caratteristiche e fotografie inserite nel sito www.mannifashion.com poiche' parte delle stesse sono fornite dai propri partner/fornitori.

OBBLIGHI DELL'ACQUIRENTE

1. L'Acquirente si impegna ed obbliga, una volta conclusa la procedura di acquisto on-line, alla presa visione delle condizioni di vendita.

2. Le informazioni contenute in queste condizioni di vendita sono state, già visionate ed accettate dal momento della conferma di acquisto, ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui gli art. 3 e 4 del D.Lgs. 185/1999.

3. L'acquirente che conclude l'acquisto online con modalita' di pagamento contrassegno contanti e' tenuto a comunicare via email o fax eventuale disdetta ordine totale e/o parziale esclusivamente prima della partenza del prodotto spediti anche se in ritardo. Se la comunicazione non verra' effettuata o effettuata dopo la partenza del prodotto, l'acquirente si obbliga a sostenere a suo completo carico le spese del trasporto sia in andata che ritorno ed eventuali spese giacenza sostenute da LO SCARPIVENDOLO S.N.C. S. Pasubio n 80 Motta di Costabissara VI Italia per un totale di 72,60 € iva inclusa.

CAUSE DI RISOLUZIONE

1. LO SCARPIVENDOLO S.N.C. S. Pasubio n 80 Motta di Costabissara VI Italia si riserva la facoltà di risolvere il contratto stipulato dandone semplice comunicazione all'Acquirente che, in tal caso, avrà diritto esclusivamente alla restituzione dell'eventuale somma già corrisposta.

2. Le obbligazioni assunte dall'Acquirente di cui al punto "Obblighi dell'Acquirente", nonchéla garanzia di buon fine del pagamento che l'Acquirente effettua hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza da parte dell'Acquirente, di una soltanto di dette obbligazioni, determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.

DIRITTO DI RECESSO

Il Cliente (inteso come persona fisica, quindi non sono contemplate le società) entro e non oltre dieci giorni dal ricevimento della merce ha la facoltà di recedere la merce ordinata. In tal caso il cliente dovrà entro dieci giorni inviare al mittente un'apposita comunicazione scritta tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (farà fede la data del timbro postale) o e-mail. Il cliente sarà contattato dallo Staff  per definire il rientro della merce presso la nostra sede. Per poter esercitare il diritto di recesso la legge in materia, sancisce che il materiale da recedere debba comunque rimanere assolutamente integro, non utilizzato, e sigillato con gli appositi sigilli e comunque completo di ogni accessorio, istruzione e confezione originale (pena l'impossibilità di esercitare il diritto di recesso). Resta comunque inteso che tutte le spese di spedizione intese come raccomandata e reinvio del pacco rimangono a carico del cliente (art.5, comma 7 - D.Lgs n. 185). La Ditta entro 30 giorni provvederà al rimborso dell'ordine. Vi rammentiamo sinteticamente che secondo il D.Lgs n.185/99, il quale regola gli acquisti a distanza, il cliente può avvalersi del Diritto di Recesso esclusivamente alle seguenti CONDIZIONI: 1. Entro 10 Giorni dal ricevimento della merce il cliente dovrà inviare una dichiarazione scritta tramite raccomandata o email, in cui richiede di esercitare il diritto di recesso per l'ordine ricevuto. Trascorsi i 10 giorni, secondo la legge che regola la vendita a distanza, il cliente non può più esercitare il recesso della merce.
*****
2. Tutte le spese di spedizione rimarranno comunque a carico del cliente
*****
3. Ai fini di poter esercitare il diritto di recesso, la legge dispone che la merce che il cliente intende recedere rimanga integra, ancora imballata, completa di ogni accessorio, istruzioni e sigillo di confezionamento. Qualora il materiale sia estratto dalla confezione originale, sia stato consumato o utilizzato anche se solo in parte, il cliente non può avvalersi in nessun modo del diritto di recesso. Le confezioni potranno essere rese solo e soltanto qualora tutto il materiale sia rimasto ancora integro, non utilizzato e sigillato, inoltre è necessario e fondamentale che il primo sigillo che racchiude la confezione non venga rimosso. Non sono assolutamente permessi pertanto recessi o rimborsi qualora il materiale sia già stato aperto dal cliente.